Palazzo dei Gesuiti o dei Lombardo - Pro Loco Troia

Fotografia aerea: Leo Viscecchia
Troia
Title
Vai ai contenuti
(oggi Tricàrico), XVI sec.
 
Via Regina Margherita, 46.
 
 
"Miglior esempio di architettura non religiosa" (F. Baini), è una costruzione del 1500 appartenuta alla famiglia Lombardo. Si trova lungo Via Regina Margherita ed è sotto la tutela della Soprintentendenza ai Beni culturali, architettonici, artistici e ambientali.
 
La parte superiore presenta una facciata bugnata a punti di diamante (decorazione di origine fiorentina), due balconi simmetrici, al centro una finestra che ha ai suoi lati due leoni provenienti (probabilmente) da un monastero benedettino abbattuto. Sulla facciata inferiore, restaurata negli anni Cinquanta, a ridosso quasi della cornice marcapiano e in simmetria con i due leoni superiori, vi sono due leoni rampanti in bassorilievo simbolo della famiglia Lombardo. II complesso viene utilizzato dai Gesuiti, forse, dal 1649 i quali cessano la loro attività con la morte di mons. E. G. Cavalieri (1694-1726). L'interno, in parte, è stato rimaneggiato; presenta una decorosa corte
INFORMAZIONI
kdkgkdrgm dgkdgn sigs gsgsrfsf sksk
gflmgkzmkzmgkzmgk
gsggsg gsg g g  da
gdgdgdg d d dg dd d  
ddg z
Torna ai contenuti